Progetto delle torri del WTC

LA NECESSITA’ DI UN PROGETTO A PROVA D’AEREO:

1) Nel mese di Luglio 1945 l’Empire State Building viene colpito da un bombardiere b-25, uccidendo 14 persone.
(fonte), (video).

2) Un gruppo civico, nel 2 Maggio 1968 si oppone alla costruzione del World Trade Center, pubblicando un annuncio sul New York Times.
(avvertendo che i nuovi edifici potevano esser tanto alti da costituire un problema per il traffico aereo).
(fonte), (fonte).

<–Annuncio che mostra il WTC prima di esser colpito da un aereo di linea( Fonte: Committee for a Reasonable World Trade Center)


TORRI A PROVA D’AEREO:

L’analisi strutturale è firmata Whorthington, Skilling, Helle e Jackson.

(Nel NIST NCSTAR 1-2 Appendix A, si dice anche che sia la più completa e dettagliata di ogni altra analisi mai fatta per una struttura di edificio).
(fonte).

Memoranto del NIST:

Dopo l’incidente del bombardiere B-25 sull’Empire State Building del 1945, i progettisti degli alti edifici a struttura in acciaio sono venuti a conoscenza del potenziale della collisione aerea con gli edifici.

Documenti ottenuti dall’autorità portuale di New York e del New Jersey (PANYNJ) indicano che la sicurezza delle torri del WTC e dei loro occupanti in una collisione con un aeroplano furono considerati nella progettazione originale.

Tre pagine del documento (white paper) intitolato:

“Salient points with regard to the structural design of the World Trade Center towers”

Febbraio 1964, dalla PANYNJ (guarda l’Appendice A) indicano che l’impatto di un Boeing 707 o aeroplano DC 8 che vola alla velocità di 600 mph

fu analizzata durante la stadio di progettazione delle torre del WTC.

Il documento ha anche affrontato i problemi per la sicurezza degli occupanti a seguito di tale impatto. Nel documento vi è scritto che:

“Gli edifici sono stati studiati e ritenuti sicuri in una presunta collisione con un aereo di linea jet di
grandi dimensioni (Boeing 707-DC 8), viaggiando a 600 miglia all’ora. L’analisi indica che la collisione avrebbe come risultato solo danni locali..”
(fonte).

IL PRIMA E DOPO 11 SETTEMBRE 2001:

PRIMA:

25/01/01, Frank De Martini:

Trascrizione:

“L’edificio fu progettato per sostenere l’impatto di un 707 a pieno carico, che era l’aereo più grande dell’epoca. Credo che la struttura probabilmente potrebbe resistere a più impatti di aerei di linea, perché questa struttura è come una rete anti-zanzare sulla porta di casa – questa griglia fitta – e il jet è semplicemente una matita che buca quella rete. In realtà non fa assolutamente niente.

27 Febbraio 1993, John Skilling:

“La nostra analisi ha indicato che il problema principale sarebbe il fatto che tutto il carburante sarebbe entrato nella costruzione. Ci sarebbe un terribile incendio. Molta gente sarebbe stata uccisa. “Ma, dice,” La struttura dell’edificio sarebbe ancora lì.”
(fonte), (fonte_p138) (cache_copia).

1993:

Uno di questi esempi ipotetici è stato messo alla prova nel bombardamento al WTC del 1993. Questo attacco richiede ulteriori discussioni circa la sicurezza delle torri del WTC. In risposta a queste preoccupazioni, il progettista dell’edificio, John Skilling ha spiegato che “guardava ogni cosa possibile, si potrebbe pensare a che potrebbe accadere agli edifici, fino al punto di un aereo che colpisce il lato … una precedente analisi effettuata nei primi mesi del 1964 , ha calcolato che le torri saprebbero gestire l’impatto di un 707 viaggiante a 600 mph, senza crollare “.

(pag: 131-132)

Sorprendentemente, Robertson ha affermato che le torri del WTC sono state progettate per sopravvivere allo schianto aereo ad una velocità di 180 mph. (fonte)
Egli ha anche ripetuto questa affermazione in un’intervista a Steven Jones nel mese di ottobre 2006.
Tuttavia, queste affermazioni sono contraddette da Skilling, che ha indicato che “una precedente analisi, effettuate nei primi mesi del 1964, ha calcolato che le torri sarebbero in grado di gestire l’impatto di un 707 viaggiante a 600 mph, senza crollare.” (fonte)

1984:

Robertson è anche contraddetto dalla sua precedente dichiarazione del 1984-5 in cui disse che era “poco probabile un crollo, non importa quanto l’edificio possa essere attaccato”.

(fonte, pag 227)

16 Febbraio 1964:


“Mr. Roth disse che l’analisi strutturale fatta da parte della società Worthington, Skilling, Helle & Jackson ha scoperto che se una torre fosse colpita da un aereo di linea a 600 miglia all’ora, il danno per la torre sarebbe solo locale, e gli occupanti al di fuori dell’area di impatto non sarebbero in pericolo.” (fonte: nytimes.com_February_16th_1964_New_York_Times).

3 Febbraio 1964:

Tre pagine di un libro bianco, datate, 3 Febbraio, 1964, descrive queste conclusioni:
“Gli edifici sono stati studiati e ritenuti sicuri in una presunta collisione con un aereo di linea jet di
grandi dimensioni (Boeing 707-DC 8), viaggiando a 600 miglia all’ora. L’analisi indica che la collisione avrebbe come risultato solo danni locali.”
(Fonte: amazon.com (libro) (e memorando del NIST, vedi sopra).

1993:

Sono stato li nel 1993, 14 minuti dopo lo scoppio della bomba. Ho operato per circa 16 ore all’edificio e con tutte le critiche ed i rapporti post-incidente con varie agenzie. “Ci è sempre stato detto, a tutti, gli esperti, che questi edifici possono resistere all’impatto da parte degli aeroplani“. Questo è il modo in cui sono state progettate. Essi si sono dedicati a tutta questa roba architettonica, ben oltre la portata delle mie conoscenze. E’ stata colpita da un aeroplano. Va bene. E stata costruita per esser colpita da un aeroplano. Voglio dire che tutti possono averci creduto. Tutti noi, anni fa, abbiamo detto che furono costruite per essere colpite da un aeroplano..”
(nytimes.com_PERGGUIA_9110160.pdf)
.

5 Settembre 2001:

“Lo progettate per l’impatto di un 707.” -Leslie Robertson, L’ingegnere strutturale del World Trade Center alla conferenza internazionale sulle tendenze sugli alti edifici, Frankfurt, Germania (Fonte) (leadertelegram.com).

“Infatti le prime strutture all’interno dell’industria militare e nucleare sono progettate per resistere all’impatto di un aeroplano.
Leslie E. Robertson, Riferito al World Trade Center. Accademia Nazionale dell’ingegneria, Volume 32, Numero 1 – Pimavera 2002.
http://www.nae.edu/nae/bridgecom.nsf/weblinks/CGOZ-58NLCB
http://www.nae.edu/nae/bridgecom.nsf/weblinks/NAEW-63AS9S?OpenDocument

11 settembre 2001:


De martini sembrava esser così sicuro che le torri non sarebbero crollate che rimase dietro a salvare almeno 50 persone. (Fonte)

Come risultato per le sue azioni, perse la vita l’11/9. “De Martini era nel suo ufficio all’88esimo piano della Torre Nord quando fu colpita l’11/9.” [Associated Press, 8/29/2003; New York Times, 8/29/2003] (Fonte)

Un carico supplementare, dichiarato all’autorità portuale doveva esser considerato nella progettazione delle torri, era l’impatto di un Boeing 707, il più grande aereo commerciale quando le torri furono progettate, impattante l’edificio alla velocità massima di 600 mph. (nist.gov_NCSTAR1_p56)

DOPO L’11 SETTEMBRE 2001:

“Le torri del WTC sono state progettate per resiste agli impatti di Boeing 707 ma non sono state “mai progettate per la grande esplosione, ne per l’incendio da carburante d’aereo che venne dopo – una chiave omessa nel design” –Eduardo Kausel

Il carburante degli incendi non era “ragionevolmente prevedibile” -Loring Knoblauch (CEO of UL)

“il carico di combustibile non è stato considerato nella progettazione”. – (Leslie Robertson).


COMPARAZIONE AEREI:

Clicca sull’immagine per ingrandire.


(fonte), (fonte)

CALCOLO DELL’ENERGIA DI IMPATTO:

Per avere una scala di valore, un’Audi del 2008 A6 3.2L pesante 1890 kg, alla velocità di 250 km/h (69 m/s), ha un’energia cinetica di circa 4.5 MJ (circa l’1/796 dell’energia cinetica del volo 175)

In questo caso:




[1890 * (69 m/s * 69 m/s) : 2

1890 * 4761 = 8998290

8998290 / 2 = 4499145 J

Circa 4,499 MJ.

L’American Airlines Volo 11 volò ad una velocità di 470 mph (210m/s) nella Torre Nord (WTC1) (fema.gov)

Ha impattato la Torre Nord trasportando (8.684 US gal), (57.922 l) di carburante che è circa il 36% della sua capacità. (journalof911studies.com)

Il suo “peso netto” fu di 177.079 lb più 57.922 l di carburante per un peso complessivo minimo di 235.001 l (106.594 kg). (fonte)

[106.594 kg * (210 m/s * 210 m/s) ] : 2

106594 * 44100 = 4700795400
4700795400 : 2 = 2350397700 J
Circa 2.350 MJ.

Il Volo United Airlines 175 volò ad una velocità di 590 mph (263m/s) nella Torre Sud (WTC2) (fema.gov)

Ha impattato la torre sud trasportando (7.415 US gal), (49.458 l) di carburante che è circa il 31% della sua capacità. (journalof911studies.com)

Il suo peso netto fu di 179.080 lb, più 49.458 l di carburante per un peso complessivo minimo di (228.538 lb), (103.663 kg).

[103.663 kg * (263 m/s * 263 m/s) ] : 2

103663 * 69169 = 7170266047
7170266047 : 2 = 3585133025 J
Circa 3.585 MJ.

Le torri del WTC sono state disegnate per assorbire l’impatto di un Boeing 707 DC-8. (707-320B)

(il più grande dell’epoca). (fonte)

Viaggiando a 600 mph (268 m/s circa).(velocità di crociera). Ed a pieno carico.

(capacità di combustibile: (23.820 US gal), (90.160 l), (71.226 kg). (fonte)
(peso netto: 146,400 lb (66,406 kg). (fonte).

[137.632 kg x (268m/s x 268 m/s) ] : 2

137632 * 71824 = 9885280768

9885280768 : 2 = 4942640384 J
Circa 4.942 MJ.

Energia di impatto superiore del 37% rispetto a quella del volo 175 ed il 110% superiore a quella del volo 11.

Designers: Claims strongly implicate that the Towers should have remained standing on 9/11
Context of ‘February 27, 1993: WTC Engineer Says Building Would Survive Jumbo Jet Hitting It’
9/11 research: Towers’ Design Parameters
Twin Towers’ Designers Anticipated Jet Impacts Like September 11th’s

Towers built to withstand jet impact
Reflections on the World Trade Center
The Fall of the World Trade Center
Plans to use a plane as a weapon in 1979.
http://www.journalof911studies.com/volume/200704/Roberts_AnnotatedJones-RobertsonTranscript.pdf
9/11 Blogger: Government-Funded Investigators Accused Of WTC Cover-Up
9/11 Blogger: What the World Trade Center Building Designers Said: Before and After 9/11

Conclusioni:

E’ dimostrato che le torri furono progettate per resistere a qualcosa di peggio di quel che è accaduto l’11/9.
In questo caso: o sono sbagliati i calcoli dei progettisti, oppure deve esserci un’altra spiegazione per il crollo del WTC.
Leslie Robertson ha fatto dichiarazioni contraddette da testimonianze e documenti di ben 40 anni fa.

Queste ed altre contraddizioni possono trovare risposta solo attraverso il rilascio di tutta la documentazione relativia il WTC.

Aggiornato: 19 febbraio 2010.

Schottolo

Annunci
  1. #1 di keyword 2 il 14 settembre 2012 - 20:57

    The next time I read a blog, I hope that it doesnt disappoint me as a lot
    as this one. I imply, I do know it was my option to learn,
    however I actually thought youd have one thing interesting to say.
    All I hear is a bunch of whining about something that you might fix in case you werent too busy on the lookout for attention.

  2. #2 di coconut oil acne il 24 aprile 2013 - 13:48

    Apply coconut oil to irritated or chapped lips as well; it’s edible, so it’s safe and so healing to the lips.
    However, coconut oil is an age-old natural product with
    a longstanding history of top results. Nickel allergies were a lot more common in the past with the
    use of jet guns.

  3. #3 di online car buying experience il 15 maggio 2013 - 04:56

    I like the helpful information you provide in your articles.
    I will bookmark your weblog and check again
    here frequently. I’m quite certain I will learn lots of new stuff right here! Good luck for the next!

  4. #4 di budowa greckiej świątyni il 15 giugno 2013 - 17:08

    My brother recommended I might like this website. He was entirely right.
    This post truly made my day. You can not imagine simply how much time I
    had spent for this info! Thanks!

  5. #5 di coleman twin air mattress il 19 giugno 2013 - 20:31

    I just could not depart your web site prior to suggesting that I actually
    enjoyed the usual information a person provide to your visitors?
    Is going to be again often to inspect new posts

  6. #6 di porno iPhone il 25 giugno 2013 - 13:22

    Probieren sie es einfach mal aus, klicken sie ein Sexchat Frau
    an und sie werden erstaunt sein was sich dahinter alles verbirgt.
    Ihre Wärme und diese Erotische Ausstrahlung musst du einfach einmal kennen
    lernen. Wenn dir das angebot keineswegs zusagt kannst du bequem wieder kündigen.

  7. #7 di budowa Kaplicy Zygmuntowskiej il 15 luglio 2013 - 12:47

    First of all I want to say terrific blog! I had a quick question which I’d like to ask if you don’t mind.

    I was curious to find out how you center yourself and clear your thoughts prior to writing.
    I have had a difficult time clearing my mind in getting my thoughts out.
    I do take pleasure in writing but it just seems like the first 10 to 15 minutes are wasted just
    trying to figure out how to begin. Any suggestions or hints?

    Thank you!

  8. #8 di android apps il 25 luglio 2013 - 08:30

    hi!,I really like your writing very a lot! proportion we keep up a correspondence extra approximately your article on AOL?

    I need a specialist on this area to solve my problem.

    May be that’s you! Looking forward to peer you.

  9. #9 di kuchnia kaflowa il 4 agosto 2013 - 13:31

    You need to take part in a contest for one of the finest blogs on the net.
    I am going to recommend this blog!

  10. #10 di castleville tips il 8 settembre 2013 - 12:35

    Hello There. I found your blog using msn. This is a very well written article.
    I will be sure to bookmark it and return to read more of
    your useful info. Thanks for the post. I will definitely comeback.

  11. #11 di roulette strategy il 24 ottobre 2016 - 08:02

    Ι usᥱԁ to be suggested tɦis website by ѡay of my cousin. I’m
    no lօnger positive whether this publish iѕ written bү him as noЬody else knoա such
    specific аbout my difficulty. Ⲩou aare amazing! Тhank yoᥙ!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: